Agenzia letteraria

NILA – New Italian Literary Agency nasce a Roma dalla collaborazione di Michela Bennici e Lidia Sirianni.

L’agenzia letteraria è tra i fondatori di ADALI – Associazione Degli Agenti Letterari Italiani, costituita nell’aprile 2020, e per il biennio 2022-2024 è parte del Consiglio Direttivo.

Segue autrici e autori esordienti e affermati nell’ideazione di nuovi progetti editoriali, li accompagna nel percorso verso la pubblicazione del proprio libro in Italia e nella gestione dei diritti secondari di traduzione e di trasposizione cinematografica.

NILA rappresenta i cataloghi di case editrici italiane e straniere per la vendita dei diritti di traduzione. Tra gli editori di libri per bambini e ragazzi, segue Camelozampa, vincitrice nel 2020 del BOP – Bologna Prize Best Children’s Publisher of the Year; Sweet Cherry, vincitrice del Small Press of the Year nel 2021 ai British Book Awards; Bacchilega Junior che vanta autori e illustratori vincitori di importanti riconoscimenti italiani e stranieri, quali Eva Rasano, Sonia MariaLuce Possentini e Tonka Uzu; Edizioni Corsare, casa editrice di Perugia con un ampio e ricco catalogo di illustrati per ragazzi, graphic novel, testi teatrali.

Tra gli editori per adulti, NILA lavora con particolare interesse nell’ambito della saggistica: i libri di Codice edizioni sono tradotti in più di 30 Paesi e vincitori di autorevoli premi per la divulgazione scientifica; CNRS è la casa editrice del Centro Nazionale di Ricerca Scientifica di Parigi, che pubblica ricercatori e pensatori francesi della contemporaneità.

NILA partecipa alle più importanti fiere di settore in Italia (Bologna Children Book Fair, Salone del Libro di Torino, Più Libri Più Liberi di Roma) e all’estero (Frankfurt Buchmesse, London Book Fair).

Grazie anche alla collaborazione di una fidata rete di consulenti all’estero, i libri di NILA sono tradotti in numerose lingue in tutto il mondo. Tra gli altri, la serie L’incredibile diario segreto di… di Maria Gianola è stata pubblicata di recente in Cina, Romania e Messico; i diritti di traduzione di La musica di Ettore di Monika Filipina sono stati venduti in Bulgaria, Romania e Grecia, Estintopedia di Serenella Quarello e Alessio Alcini sarà disponibile per i lettori di Lituania e Polonia.